Bad Tour
(Michael Jackson World Tour)

Bad TourIl 12 settembre 1987 è iniziata una delle più grandi tournée Mag realizzate prima degli anni 90, il fantasmagorico"Bad World Tour" (originariamente il nome è "Michael Jackson World Tour"), la prima serie di concerti che vedeva Michael Jackson solista su un palco!

Michael Jackson era già una grande star conosciuta e amata in tutto il mondo! Tutti non potevano che constatare la grande fama del creatore dell'album che già, al primo Giug 1987, aveva venduto oltre 38 milioni e mezzo di copie, raccogliendo oltre 150 dischi d'oro e di platino in giro per il mondo, diventando così l'album più venduto nella storia.

L'album "Bad", uscito il 31 agosto 1987 ha già riscosso notevole successo, anche se non trattato benissimo dalla critica, arrivando senza problemi in testa alle classifiche di 24 paesi, Italia compresa! Il nuovo disco di Jackson raccoglie record senza farica, diventando il primo album della storia ad aver dato origine a cinque singoli primi in classica. Infatti furono 9 i singoli arrivati al numero uno nella Billboard Hot 100, più di ogni altro artista nella decade degli anni '80!

Bad TourIl successo del Bad tour era quindi preannunciato e la maggior parte delle date diventarono "sold out " in brevissimo tempo. Per la prima tappa giapponese, in poche ore i 35000 biglietti andarono venduti, nonostante le buone aspettative nessuno si aspettava un così grande successo anche se la campagna pubblicitaria era sicuramente ben organizzata ed efficace. Alle 16:30 furono aperti i cancelli così i fan assiepati sin dall'alba poterono correre per prendere i primi posti del primo concerto da solista del re del pop. Ai fotografi venne riservata un'apposita pedana a 90 metri dal palco, una distanza di sicurezza atta a non far svelare i trucchi delle scenografie. Per costruire un così compesso scenario vennero trasportate oltre 150 tonnellate di materiale utilizzando 22 camion articolati di cui 7 per il solo palco; 100 altoparlanti, 700 proiettori, tre laser con 40 specchi mobili. Non si era Mag visto nulla di simile prima di allora: il palco misurava 65X25 metri, il mixer 5X13 e sulla torretta di questo erano sistemati sei spot seguipersona. Tre gli schermi giganti, due posti ai lati del palco e uno dietro la torretta del mixer.

Bad TourEccezionali misure di sicurezza vennero prese in ogni città toccate dal tour e di conseguenza investite dal "tifone Jackson", così come lo chiamo la stampa. Venne introdotta un'altra novità: i biglietti elettronici, non falsificabili perché dodati di un codice. Uno stuolo di forze obbligato per tenere l'ordine negli stadi che fremevano di sentire cantare la pop star: il tutto creava un'atmosfera elettrizzante già ore prima che il concerto ebbe inizio.
Fu Kim Wilde, la giovane cantante inglese all'epoca ancora alle prime armi, ad aprire le danza, spettava a lei ad intrattenere il pubblico dalle ore 19:00 in poi in attesa dell'evento Jackson. Michael è infatti abituato (lo ha fatto in tutti i suoi tre tour) a farsi attendere prima del suo arrivo ed è capace di portare il suo pubblico, già stremato da ore trascorse sotto il sole e da qualche notte insonne, ad uno stato di tensione ed impazienza che non possono che fare bene alla sua entrata in scena ma che vengono prima allentate dalla "spalla", il cantante ciò che esibendosi si deve "subire" un po di fischi e di nervosismo da parte di un pubblico tesissimo.
Michael sa poi come premiare i suoi fan e con i suoi ingressi trionfali infiamma la platea, l'ingresso di scena è infatti fondamentale per un artista perchéil feeling che si riesce a creare tra lui e il pubblico nel corso del primo brano rimarrà poi per tutto il concerto. Così nel Bad tour il re del pop sceglieva di far aprire una tenda dietro alla quale si potesse vedere una scala luminosa e quattro ballerini… e Michael in mezzo a loro.

The Way You Make Me FeelIl tour ebbe inizio il 12 settembre in Giappone dove i 14 concerti ottennero tutti il sold out, radunando oltre 450.000 fan, battendo così ogni precedente record nipponico.
Nel novembre del 1987 ai cinque concerti australiani, tutti sold out, assistettero quasi 200.000 persone.
Ai 30 concerti statunitensi, tenutisi tra il 23 febbraio e il 6 maggio 1988, parteciparono oltre mezzo milione di fan. Il 23 maggio Michael Jackson iniziò il tuor europeo a Roma. Questa parte della tournée durerà sino all'11 settembre 1988, toccando 12 nazioni con 42 concerti, 30 dei quali sold out. In particolare è da ricordare il record ottenuto a Londra: 7 concerto sold out consecutivi allo stadio di Wembley con 504.000 biglietti venduti, il precedente record era di tre concerti. Sulla stampa venne riportato che quando nel novembre del 1987 i 144.000 biglietti per i primi 2 concerti del wembley stadium furono venduti in tre ore! Più di 6.000 persone si accamparono fuori i box office la notte precedente per assicurarsi i biglietti!
Il 26 settembre 1988 iniziò poi la seconda parte del tour statunitense con 20 concerti, 17 dei quali sold out.
Successivamente il 9 dicembre iniziò la seconda parte del tour Giapponese, con 9 concerti al Tokyo-Dome, tutti sold out.
Nel gennaio 1989 si concluse questo grandissimo tour con 5 concerti al Sports Arena di Los Angeles, tutti sold out!

Man In The MirrorLa tournée toccò, in conclusione, 15 nazioni con un totale di 123 concerti che radunarono la cifra record di oltre 4.407.000 spettatori, una numero di gran lunga superiore ad ogni precedente tournée di un singolo cantante. Questo record venne battuto poi solo da Michael stesso con l'HIStory World tour nel '96/'97 con 4,5 milioni di persone, cifra tuttora (2004) non superata! La tournée fruttò all'organizzazione oltre 125 milioni di dollari, cifra che gli fece guadagnare un nuovo record: il tour più redditizio Mag intrapreso prima!

CREDITS

Menager Personale Frank Dileo
Tour manager John Draper
Tour coordinator Sal Bonafede
Production Manager Nelson Hayes
Stage Manager Gerry Bakalian
V.P. of communications, MJJ Bob jones
Media ralations, Epic Records Glen Brunman
Attorney Ziffern, Brittenham, Branca
Business Management Gelfand, Rennert, feldman
Public Ralation Solter, Roskin, Friedmans, inc.
Tour Advertising & Promotion Lyon/Stinson Entrateinment Marketing inc.

Coreografie Michael Jackson
Assistabt Choreographer & Staging Vincen Peterson
Lighting Designer Allen Branton
Set designer Tom McPhillis
Set Construction Tai Tower inc.
Make Up Karen Faye
 
Basso Don Boyette
Batteria Ricky Lawson
Chitarra Jon Clark
Jennifer Batten
Tastiere Greg Phillinganes
Chris Currel
Rory Kaplan
Cantanti Sheryll crow
Kevin Dorsey
Dorian Holley
Darryl Phinnessee
Ballerini Randy Allaire
La Valle Smith
Evaldo Garcia
Dominic Lucero
 
Assistente personale di Michael Jackson Jolie Levine
MJJ Production Staff Miko BrandoLizabeth Gilbert
Assistente di Mr. Dileo Meredith Besser
TTC Staff Sheila Copeland
Assistent di Mr. Jones Ron Carter
Produttore esecutivo per la MJJ Production Bil Bray

 

PROGRAM

Michael Jackson World Tour (Bad world tour prima parte) '87

  • Wanna Be Startin Somethin
  • Things I Do For You
  • Off The Wall
  • Human Nature
  • Heartbreak Hotel
  • She's Out Of My Life
  • Medley Jackson 5 (I Want You Back / The Love You Save / I`ll Be There)
  • Rock With You
  • Lovely One
  • Working Day And Night
  • Beat It
  • Billie Jean
  • Shake Your Body
  • Thriller
  • I Just Can't Stop Loving You
  • Bad

Bad world tour prima parte '88

  • Wanna Be Startin Somethin
  • Heartbreak Hotel
  • Another Part Of Me
  • I Just Can't Stop Loving You
  • She's Out Of My Life
  • Medley Jackson 5 (I Want You Back / The Love You Save / I`ll Be There)
  • Rock With You
  • Human Nature
  • Smooth Criminal
  • Dirty Diana
  • Thriller
  • Working Day And Night
  • Beat It
  • Billie Jean
  • Bad
  • The Way You Make Me Feel
  • Man In The Mirror

 

Le tappe del Tour

Data Città Spettatori
12. Set Tokio, Tokyo-Dome 35000 **
13. Set Tokio, Tokyo-Dome 35000 **
14. Set Tokio, Tokyo-Dome 35000 **
25. Set Yokohama, Korakuen Stadium **
26. Set Yokohama, Korakuen Stadium **
27. Set Yokohama, Korakuen Stadium **
3. Ott Yokohama, Korakuen Stadium **
4. Ott Yokohama, Korakuen Stadium **
10 Ott Osaka, Nishinomya-Stadium **
11. Ott Osaka, Nishinomya-Stadium **
12. Ott Osaka, Nishinomya-Stadum **
? Japan, (Tokio, Yokohama oder Osaka) ? **
? Japan, (Tokio, Yokohama oder Osaka) ? **
? Japan, (Tokio, Yokohama oder Osaka) ? **
Total:
450000
Australian Tour (1987)
13. Nov Olympic Park, Melbourne, **
20. Nov Paramatta Stadion, Sydney **
21. Nov Paramatta Stadion, Sydney **
25. Nov Entertainment Centre, Brisbane 68000 **
28. Nov Entertainment Centre, Brisbane 68000 **
America Tour (1988) (1° parte)
23. Feb Kember Arena,Kansas City 34000 **
24. Feb Kember Arena,Kansas City 34000 **
3. Mrz Madison Square Garden, New York 57000 **
4. Mrz Madison Square Garden, New York 57000 **
5. Mrz Madison Square Garden, New York 57000 **
12. Mrz ST.Louis Arena, Missouri 36000 **
13. Mrz ST.Louis Arena, Missouri 36000 **
18. Mrz Market Square Arena,Indianapolis,Indiana 45000
19. Mrz Market Square Arena,Indianapolis,Indiana 45000
20. Mrz Freedom Hall, Louisiville, Kentucky 36000
23. Mrz MC Nichols Arena, Denver, Colorado 40300 **
24. Mrz MC Nichols Arena, Denver, Colorado 40000 **
30. Mrz Ciric Center Hartord, 45200 **
31. Mrz Ciric Center Hartord, 45000 **
1. April Ciric Center Hartord, 45000 **
8. Apr Summit, Houston, Texas 40000
9. Apr Summit, Houston, Texas 40000
10. Apr Summit, Houston, Texas 40000
13.Apr Omni, Atlanta, Georgia 30000
14. Apr Omni, Atlanta, Georgia 30000
15. Apr Omni, Atlanta, Georgia 30000
19. Apr Rosemont Horizon, Chicago 40000 **
20. Apr Rosemont Horizon, Chicago 40000 **
21. Apr Rosemont Horizon, Chicago 40000 **
25. Apr Rennion Arena, Dallag, Texas 39000
26. Apr Rennion Arena, Dallag, Texas 39000
27. Apr Rennion Arena, Dallag, Texas 39000
4. Mag Metropolitan Center, Minneapolis 50700 **
5. Mag Metropolitan Center, Minneapolis 50000 **
6. Mag Metropolitan Center, Minneapolis 50000 **
European Tour (1988)
23. Mag Stadio Flaminio, Roma 35000 **
24. Mag Stadio Flaminio, Roma 35000 **
29. Mag Delle alpi, Torino 53600 **?
2. Giug Parter Stadium, Vienna, Austria 55000 **
5. Giug Feyenord Stadion, Rotterdam, Olanda 58000 **
6. Giug Feyenord Stadion, Rotterdam, Olanda 57000
7. Giug Feyenord Stadion, Rotterdam, Olanda 57000
11. Giug Göteborg, Svezia 53000 **
12. Giug Göteborg, Svezia 53000 **
16. Giug St-Jakob Stadion, Basel, Svizzera 50000 **
19. Giug an der Berliner Mauer, Berlino, Germania 50000
27. Giug Prinzenpark Stadion, Parigi, Francia 60400 **
28. Giug Prinzenpark Stadion, Parigi, Francia 60400 **
01. Lug Volkspark Stadium ,Hamburg, Germania 50000
03. Lug Müngersdorfen Stadion, Köln, Germania 70000 **
08. Lug Olympia-Stadion, Monaco, Germania 72000 **
10. Lug Müngersdorfen Stadion, Köln, Germania 70000 **
14. Lug Wembley Stadion, London, Uk 72000 **
15. Lug Wembley Stadion, London, Uk 72000 **
16. Lug Wembley Stadion, London, Uk 72000 **
22. Lug Wembley Stadion, London 72000 **
23. Lug Wembley Stadion, London 72000 **
26. Lug Cardiff Arms Park, Wales, Inghilterra 55000 **
30. Lug Cork, Irland 60000 **
31. Lug Cork, Irland 60000 **
05. Agos Marbella, Spagna 28000 **
07. Agos Vicente Calderon, Madrid, Spagna 60000 **
09. Agos Nou Camp, Barcelona, Spagna 45000
11. Agos Nice, Monaco 35000
14. Agos Montpellier, Francia 35000
19. Agos Stade de la Pontaise, Lausanne, 45000
21. Agos Talavera Wiesen, Würzburg, Germania 43000 **
23. Agos Werchter (nahe Brüssel) Belgien 55000 **
26. Agos Wembley Stadion, London 72000 **
27. Agos Wembley Stadion, London 72000 **
29. Agos Roundhay Park, Leeds, England 90000 **
02. Set Niedersachsen Stadion, Hannover 40000
04. Set Parkstadion, Geisenkirchen, Germania 52000
06. Set Linz, Österreich, Uk 40000
10. Set The Bowl, Miltonkeynes , Uk 60000 **
11. Set Aintree Racecourse, Liverpool , Uk 125000 **
America Tour (1988)2° parte
26. Set Ciric Arena, Pittsburg 48700 **
27. Set Ciric Arena, Pittsburg 49000 **
28. Set Ciric Arena, Pittsburg 49000 **
3. Ott East, Rutherford 38000 **
4. Ott East, Rutherford 38000 **
5. Ott East, Rutherford 38000 **
10. Ott. Richfield, Ohio 60000 **
11. Ott Richfield, Ohio 60000 **
13. Ott Washington 70000 **
17. Ott Washington 70000 **
18. Ott Washington 70000 **
19. Ott Washington 70000 **
24. Ott Rochester, Minnesota 50000
25. Ott Rochester, Minnesota 50000
26. Ott Rochester, Minnesota 50000
7. Nov Laguna Hills, Kalifornien 45000 **
8. Nov Laguna Hills, Kalifornien 45000 **
9. Nov Laguna Hills, Kalifornien 45000 **
13. Nov Los Angeles 18000 **
Japan Tour (1988) 2° parte
9. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
10. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
11. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
17. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
18. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
19. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
24. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
25. Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
26 Dic Tokyo-Dome, Tokio 45000 **
America Tour (1989) 3° Parte
16. Gen Sports Arena, Los Angeles 18000 **
17. Gen Sports Arena, Los Angeles 18000 **
18. Gen Sports Arena, Los Angeles 18000 **
26. Gen Sports Arena, Los Angeles 18000 **
27. Gen Sports Arena, Los Angeles 18000 **
** Sold Out
Bibliografia:
La terrachenonc'è
di Anna Dell'Agnol - Daniele boerci editore 1996
The Many Faces of Michael Jackson
by Lee Pinkerton - Ozone Books 1997 ISBN: 0-7119-6783-0
Bad World Tour Tourbook 12TH Anniversary
by Loyal & Funny Production 2000
The Swiss Michael Jackson Fanclub
site www.jackson.ch

Adozione a distanza

Partecipa anche tu all'adozione a distanza di una bellissima bambina ugandese. MJFanSquare l'aiuta a pagare le tasse scolastiche... aiutala anche tu
Adotta anche tu Susan

"QUOTES"
Even if you're sweeping floors or painting ceilings, do it better than anybody in the world.
Michael Jackson
gif_animata

By steady-laughing.com

Messaggi sul muro

Ciao michael,
mi manchi tantissimo!!! Sei e sarai sempre il migliore, il re del pop, il re dell'amore, il re della musica, il re del mio cuore!! Mi emoziono troppo, ogni volta, ogni singola volta che ascolto la tua musica, la tua voce...mi manchi troppo!!! Ti amoo Michael♥

by Lavinia

Scrivi anche tu sul muro

Visita i nostro sponsor